Archive | June 2012

eesti 26

una descrizione punti da 60 cm, 75 punti di controllo in quasi tre ore di gara, in un diluvio di pioggia e zanzare
http://sk100.ee/2012/oweek  

ed ecco la mia 26esima oriented country: Estonia

Img_7807Img_7810

Media_httpsk100ee2012_leiil

10imo ai WTOC

di sicuro non sono soddisfatto del risultato: anche questa volta il podio e le medaglie erano così vicine

sono soddisfatto però di aver gestito bene la gara dal punto di vista mentale; è la prima volta che quando la gara mi fa schifo riesco comunque ad andare bene (e questa volta mi ha fatto veramente schifo)

riguardo al vecchio (antico) tipo di TRAIL-O proposto mi viene in mente un paragone:
il tracciatore di questo mondiale ci ha fatto cercato il pelo nell'uovo (= lanterne a pochi centimetri tra loro, quasi sempre nello stesso oggetto) quando gli strumenti a disposizione per prendere questo pelo non sono strumenti di precisione ma zampe di elefante (=carte che non possono spingersi a quella precisione)

per me è impossibile che una tale competizione sia equa; per forza la fortuna gioca un ruolo

con percorsi equi i più forti se la giocano su 0 1 errori

volendo fare cose tropo difficili, invece,  si scavalca il limite del possibile e dell'equo, così si rimettono in gioco i meno forti che hanno possibilità di fare giusto, e si penalizzano i più forti che possono sbagliare

la mia idea di TRAIL-O è molto molto molto molto diversa, e non necessita della iper-precisione delle carte (anzi, un buon tracciatore può fare una gara tecnica ed equa con una carta non tanto buona)

carte che, devo dire, in questo WTOC non erano certamente così curate da potersi spingere su tali quesiti

da questo WTOC esce solo un grande vincitore, Stig Gerdtman, che dimostra come si possa limitare i danni e capire quasi tutto anche in questo tipo di tracciati
tutti gli altri big falliscono clamorosamente, e il mio rammarico è quello di averli battuti, ma avere davanti a me gente di seconda/terza fascia

Stig è da prendere ad esempio, ma quello che è certo, anche se qualcuno difenderà questo tipo di tracciati, è che così non mi diverto
con questi tracciati la poesia del trail-o è persa, rimane solo il gne-gne-o

WTOC

sono in partenza per i WTOC scozzesi

http://www.scottish-orienteering.org/wtoc2012 

quest'anno separati dai WOC svizzeri

il morale non è altissimo dopo la mezza delusione degli ETOC (18esimo), ma è l'occasione giusta per provare a riscattarsi e capire se quello è il mio posto o valgo di più, ma la 'cattiveria agonistica' accumulata in questi 5 anni è tanta e dovrebbe uscir fuori

PRO
ai mondiali c'è meno gente forte ed è più facile fare risultato

CON
lo stile del tracciatore non è il mio preferito (spero che l'IOF advisor argini lo gne-gne-o e ci faccia giocare sul map-reading)
ma sono pronto a stringere i denti e cercare di risolvere anche quesiti ad alta percentuale di fuffa

io vedo il lotto dei partenti diviso in 4 fasce:
riusciremo io e Guido (seconda fascia) a spostarci verso la prima fascia (che significa podio lungo, posizioni 1-6) o dovremo come al solito a giocarcela con gli altri seconda fascia (posizioni 7-17) o addirittura parare le bordate di Renato e dei terza fascia (posizioni 18-28)?
La quarta fascia (posizioni >28) spero non sia da considerare…

quest'anno non è stato selezionato Elvio, pedina importante per la nostra squadra, che spero torni l'anno prossimo, incattivito dall'esclusione, ancora più forte

come per gli Europei sarà invece con noi Francesco Valentini nella categoria Paralimpici

The Queen Is D…iamond

che fare?

godersi il concerto dei Madness che suonano in cima al tetto di Buckingham Palace (sopportando le bandierine Union Jack che sventolano)
e godersi i pezzi dei Beatles suonati da (Sir) Paul McCartney (sopportando il suo basso con la Union Jack)
Image

oppure dissociarsi, citando il solito vecchio Morrissey
This week, the Queen's Diamond Jubilee presents a new lesson in the force of tyranny, and is an expression of loathing and abhorrence of the British poor – and all done, quite naturally, at the public's expense! It is degrading to anyone of intelligence. While dictatorships throughout the Middle East are gently condemned by the British government, there is no examination of the extremism enforced by the British 'royals', who remain the most overpaid and most utterly useless people on the planet. Having done nothing to earn our respect, they demand everything by return. It is a cunning and extravagant form of benefit fraud. 
Image

it's the same old story …
does the body rule the mind or does the mind rule the body?
I dunno

tim burgess biondo

Tim_burgess_biondo

tim burgess dei charlatans biondo?

aaaargh

…la crisi di mezza età